Mappa del sito
Sincron Sistemi
SINCRON SISTEMI S.R.L - Via A.Moro, 55 20060 Gessate (MI)
Tel.02.95 384 218 | Fax 02.95 384 210
SINCRON SISTEMI

Nuova edizione del protocollo IEEE 1588 - Work in progress

Cosa porterà con sé la nuova edizione del protocollo IEEE 1588?

Traduzione dell'articolo pubblicato il 24 Settembre 2017 sul blog Meinberg a cura di Douglas Arnold (Co-Chair of the IEEE 1588 Working Group, Co-Chair of the IEEE 1588 Architecture Subcommittee,  and a Co-Chair of the ISPCS IEEE 1588 Plugfest Committee).

La nuova edizione del protocollo PTP è al completo per quanto riguarda le funzionalità disponibli. Stiamo ancora lavorando sulla rifinitura del linguaggio. Il tutto, sarà pubblicato nel 2018. Quindi, qual’è la prossima mossa? Tutto ciò che è stato cambiato o che è stato aggiunto fu fatto con lo scopo di:

  • Rendere questo standard più chiaro e comprensibile

  • Aggiungere maggiore flessibilità al protocollo

  • Rendere il protocollo più robusto

  • Incrementare l’accuratezza

Alcuni di questi cambiamenti sono stati estratti dai profili PTP esistenti. Gli autori dei profili PTP hanno trovato alcune caratteristiche sono troppo belle per essere riservate ad una singola industria o settore. Poco fa vi ho detto quali sono le nuove funzionalità. Ora vorrei citare The Hitchhiker’s Guide to the Galaxy, dicendo: DON’T PANIC

Tutto il tempo, le risorse e i soldi spesi sul PTPv2 non sono andati persi.
La nuova versione sarà compatibile con la precedente. Lo consideravamo talmente importante che abbiamo scritto nel gruppo di lavoro IEEE 1588:
“Il gruppo di lavoro deve assicurare che il progetto risultante abbia il più alto grado di retrocompatibilità possibile rispetto alla precedente edizione del protocollo IEEE 1588”.


Per rendere questo concetto chiaro ci stiamo riferendo alla nuova versione del protocollo PTP come PTPv2.1. Solo una minor revision; non un grosso problema.  Ma una minor revision con tante nuove opzioni interessanti. Abbiamo pensato alla retrocompatibilità in questo modo: è possibile estrarre un dispositivo PTPv2 fuori dalla rete e sostituirlo con un dispositivo PTPv2.1, e la rete lavorerà esattamente come prima. Oppure puoi prendere un dispositivo PTPv2 dallo scaffale e aggiungerlo in una rete PTPv2.1, e sarà in grado di funzionare regolarmente, a meno che il vecchio dispositivo non debba eseguire una delle nuove opzioni non supportate.

Ok. Quindi, quali sono queste opzioni?

Le trovate elencate di seguito suddivise per categoria:

Per la flessibilità:

  • Modular Transparent clocks.  TCs che possono essere facilmente which can be integrati in un server blade, o in una architettura SFP.

  • Porte PTP speciali per interfacciarsi con tecnologie che hanno i loro meccanismi di timing come per esempio il WiFi.

  • Mixed Multicast/Unicast operation.  Di solito questo significa che i messaggi di Announce e Sync sono multicast, mentre DelayRequest e Delay Response sono unicast.

Opzioni per l’accuratezza:

  • Configurazione manuale delle porte: Senza bisogno di utilizzare BMCA.

  • Asymmetry calibration.

  • Physical layer syntonization.

Queste sono tre chiavi aggiuntive per l’estensione del PTP White Rabbit. Utilizzando queste funzionalità i più abili Using these feature the clever scienziati al CERN sono stati in grado di ottenere un tempo di trasferimento nell’ordine dei sub-ns, utilizzando lo standard Ethernet PHYs.

Opzioni per la robustezza:

  • Isolamento del profilo. Eseguire profili incompatibili sulla stessa rete?  Possibile!

  • Interazioni Inter-domain. Vi ricordate qunado vi ho detto che i domini PTP sono indipendenti gli uni dagli altri? Bene, ma in determinate circostanze.

  • Sicurezza. Abbiamo definito una sicurezza TLV per i messaggi e un controllo per l’integrità della fonte. Più un gruppo di linee guida molto utili  sulla sicurezza.

  • Metriche di prestazioni standard. Che ne direste se ogni nodo PTP sulla rete rendesse disponibili statistiche sulle performance nello stesso formato?

  • Save port monitoring. Non trasferite solo il tempo al clock slave ma prova anche di averlo fatto!

Nei prossimo post, descriverò le opzioni precedenti aggiungendo maggiori dettagli. Fino a quel momento, felice sincronizzazione!

Douglas Arnold

 

Per qualsiasi informazione sul PTP non esitate a contattarci compilando il modulo sul nostro sito.

 

MiFID II
GPS - Rischio di blocco/disturbo (jamming/spoofing...

Comments

 
No comments made yet. Be the first to submit a comment
Already Registered? Login Here
Guest
Sunday, 17 December 2017